Fuorilegge auto e motorini euro 1 a Roma dal 1 Aprile

Roma, dal 1° aprile fuorilegge auto e motorini euro 1. Stop circolazione 5 giorni su 7

2 aprile 2014 | Pad | Stampa articolo |
Fuorilegge auto e motorini euro 1 a Roma dal 1 Aprile
Notizie locali
0

A Roma, all’interno dell’Anello Ferroviario, non si può più circolare con auto, moto e motorini di categoria euro 1 per cinque giorni su sette, dal lunedì al venerdì. Esclusi sabato, domenica e festivi infrasettimanali.

Una norma, quella in vigore dal primo aprile, che riguarda almeno 90 mila persone. Ma la stima è certamente per difetto visto che riguarda solo i mezzi immatricolati a Roma e non tiene conto di chi, nel frattempo, nella capitale ci è andato a vivere o a lavorare, portandosi il proprio mezzo immatricolato altrove.

La messa al bando, in realtà, doveva scattare da ottobre 2013. Allora i proprietari di euro 1 erano stati salvati da una proroga che però è scaduta.

Alcune deroghe oltre alle auto e moto storiche:

1. Veicoli muniti del contrassegno per persone invalide previsto dal D.P.R. 503 del 24 luglio 1996
2. Veicoli adibiti a servizio di polizia e sicurezza, emergenza anche sociale, ivi compreso il soccorso, anche stradale, e il pronto intervento per acqua, luce, gas, telefoni ed impianti per la regolazione del traffico, e altrasporto salme;
3. Trasporto collettivo pubblico;
4. Veicoli alimentati a metano e GPL;
5. Veicoli adibiti al trasporto, smaltimento rifiuti e tutela igienico ambientale, alla gestione emergenziale del verde, alla Protezione civile e agli interventi di urgente ripristino del decoro urbano;
6. Trasporto di partecipanti a cortei funebri adeguatamente motivato;
7. Veicoli con targa C.D., S.C.V. e C.V.;
8. Trasporto dei medici in servizio di emergenza, adeguatamente motivato, purché muniti di contrassegno dell’Ordine dei medici”.

 

fonte

Torna su