I rifiuti cominciano a diventare un vero problema anche ad Aprilia

12 aprile 2013 | Redazione | Stampa articolo |
I rifiuti cominciano a diventare un vero problema anche ad Aprilia
Notizie locali
0

Eh si, è proprio cosi, l’immondizia comincia a diventare scomoda. Da una parte la raccolta differenziata, dall’altra il divieto a gettare i rifiuti di giorno o nei fine settimana.

La differenziata è sicuramente qualcosa che aiuta a smaltire più velocemente e sapientemente i rifiuti, riuscendo a rivalutarne buona parte. E’ in vigore ad Aprilia nelle zone di Campoleone, Bellavista, Casalazzara, via Apriliana e Vallelata coinvolgendo circa 3.500 famiglie.

La seconda regola, quella un pò più rivoluzionaria è il divieto di gettare i rifiuti durante il giorno e nei fine settimana. Pena una multa di 50 euro sanzionabile da un qualunque funzionario comunale.

Durante l’estate infatti l’accumularsi dei rifiuti durante il giorno rende maleodorante l’intera zona intorno il cassonetto e questa nuova legge stabilirebbe un pò di ordine in questo senso ma alcune domande nascono spontanee alla maggior parte delle persone che abbiamo ascoltato.

Infatti se durante il fine settimana non sarà possibile gettare l’immondizia ne di giorno e tanto meno la sera, allora dove la teniamo secondo voi? Dentro casa? Per un intero fine settimana?  Non sarebbe meglio potenziare il servizio nei fine settimana invece di impedire ai cittadini di gettarla e tenerla in casa? Eppure la Tarsu ancora la paghiamo, o no?

Attendiamo fiduciosi che qualcuno ci indichi date ed orari per questa nuova iniziativa.

Intanto sono arrivati 200 nuovi cassonetti per tutta la città di Aprilia, e noi diremmo finalmente sono arrivati nuovi cassonetti! Infatti la maggior parte sono veramente ridotti male e sarebbero dovuti essere sostituiti molto prima. Ma sempre meglio tardi che mai!!! Quanto dureranno? In effetti anche la civiltà da parte di tutti noi contribuirebbe a mantenerli integri il più possibile.

 

Torna su