Pendolari abbandonati a se stessi

25 settembre 2012 | Redazione | Stampa articolo |
Pendolari abbandonati a se stessi
Notizie locali
0

Ad Aprilia è presente una stazione ferroviaria e questa è già una grande notizia! E’ anche vero che non abbiamo scoperto l’acqua calda!!!! Ma quanti di voi che viaggiano in treno si ritrovano a combattere con parcheggi inesistenti? Infatti quei pochi a disposizione sono a pagamento e oltretutto senza custode, cioè si paga per un parcheggio, sfruttando il pendolare che deve andare a lavorare, e non si offre nemmeno il servizio di custodia?!?!? Inverosimile ma purtroppo è realtà.

Per non parlare poi di quelli che magari parcheggiano un pò distante dalla stazione ma che per raggiungere la stazione o la propria auto devono attraversare una delle strade più pericolose dell’intera regione, la nettunense. Infatti al semaforo da poco è stato aggiunto il pulsante per la richiesta di attraversamento pedonale ma non esiste ancora un marciapiede e le persone devono per forza di cose, camminare lungo la strada correndo il rischio di essere falciati da qualche  sprovveduto automobilista, e tutti sappiamo che questo genere di automobilisti non mancano mai. Pensate ad un vostro figlio che torna una sera di inverno dall’università e deve andare a prendere la macchina parcheggiata dall’altre parte della strada perchè non c’erano posti in prossimità della stazione….

Torna su