Un’attivista animalista apriliana ci lascia

Anche noi della Redazione ci uniamo al dolore per la perdita di una donna che ha dedicato la sua vita in difesa degli animali

8 aprile 2014 | Redazione | Stampa articolo |
Un’attivista animalista apriliana ci lascia
Notizie locali
0

Una Vita dedicata alla protezione e la difesa degli animali. Una Vita piena di amore per quelle creature indifese molte volte in pericolo o disgraziatamente in balia dell’abbandono dei loro padroni. Una Vita stroncata proprio per salvare un’altra vita. Una vita stroncata una domenica mattina di Aprile da una Ford Fiesta guidata da un 25enne criminale a folle velocità lungo una strada a Tor San Lorenzo nei pressi di Ardea.

Vera Spineda, conosciuta da tutti come amante degli animali e attivista dell’Associazione “Amici di Birillo“, è sempre stata una donna dedita alla sensibilizzazione delle tematiche legate al randagismo, e agli animali in genere, presso le scuole di Aprilia.

Purtroppo la perdita di Vera Spineda lascia un vuoto incolmabile perché è sempre più difficile trovare persone di tale valore, di tanto spirito e amore in queste nuove generazioni perse nell’oblio della violenza e dell’abbandono dello spirito.

Il progetto Randagismo “Amici Animali“, dell’Associazione “Amici di Birillo“, che in un primo momento doveva essere sospeso, sarà, come annunciato dall’associazione stessa, mantenuto in vita in onore e memoria di Vera per il suo costante impegno.

Anche noi della Redazione di eAprilia.it ci uniamo al dolore dell’associazione “Amici di Birillo” e di tutte le persone che la conoscevano.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su