Viver Sano Quotidiano: Alimentazione corretta ed Eccellenze locali

Evento organizzato da Abbott con il patrocinio di Unindustria Latina

30 giugno 2014 | Redazione | Stampa articolo |
Viver Sano Quotidiano: Alimentazione corretta ed Eccellenze locali
Notizie locali
0

Si è tenuto il 27 Giugno, tra i colori del suggestivo Parco Naturale “Pantanello”, l’evento “Viver Sano Quotidiano: Alimentazione corretta ed Eccellenze locali” organizzato da Abbott Italia con il patrocinio di Unindustria Latina.

Il benvenuto del Dott. Luigi Ambrosini, General Manager e Managing Director di Abbott Diagnostic in Italia che, nel ribadire la necessità di sensibilizzare sui temi della sana e corretta alimentazione per promuovere la cultura della nutrizione tra i giovani.
Prende la parola l’Assessore all’Agricoltura Caccia e Pesca della Regione Lazio, Sonia Ricci che ha sottolineato le potenzialità della nostra Provincia, in quanto territorio denso di eccellenze ed aziende di fama internazionale. «Il nostro limite è che non riusciamo a fare sistema per esportare e valorizzare la genuinità delle nostre produzioni. Dobbiamo riuscire a capitalizzare l’idea di un’alimentazione sana, equilibrata e di qualità. Le Istituzioni dovranno lavorare molto, ma non possono da sole raggiungere i risultati sperati. Manifestazioni come quella di oggi ci aiutano a comporre un parter complesso di attori in grado di portare avanti le nostre buone idee e le nostre proposte. Una classe dirigente diffusa e coordinata potrà tra qualche anno condurci a risultati tangibili per la nostra economia e per la provincia di Latina».

Un evento questo che rappresenta il principio di una forte sinergia tra il comparto farmaceutico ed il settore agroalimentare. Sinergia che si traduce nel progetto “Agri & Pharma Food” di Unindustria Latina. «Un matrimonio tra due delle realtà di eccellenza del nostro territorio» dichiara il Prof. Fabio Miraglia, Presidente Unindustria Latina «la prima, di cui Abbott fa parte a pieno titolo, riguarda l’industria farmaceutica e salute, per la quale il nostro territorio è secondo polo in Italia. La seconda è la produzione alimentare, naturale conseguenza della vocazione agricola della nostra provincia. L’idea che stiamo perseguendo a livello locale, nella convinzione che abbia l’appeal per divenire un progetto di portata nazionale, è un connubio tra imprese che condividano con convinzione il concetto di healthcare, ispirando a tale principio il proprio know how, per portare avanti in sintonia studi e analisi da condurre sulle nostre produzioni alimentari per renderle più commercializzabili nel mercato estero in nome del rinomato Made in Italy».

Dopo il lancio avvenuto a Milano lo scorso 1° Aprile, Stefano Zangara, Direttore delle Risorse Umane di Abbott Italia, ha condiviso il progetto “Nutrizione: prendiamoci gusto!” con i dipendenti delle sedi di Campoverde e Roma presenti in platea accompagnati dalle rispettive famiglie.
L’iniziativa, realizzata in collaborazione con la Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare (FEI) rientra nell’ambito del programma Abbott We Care che comprende anche screening gratuiti.
«Abbiamo avuto l’idea del videogioco “Hungry Kids” spiega il Dott. Zangara per offrire uno strumento innovativo e stimolante in grado di educare gli adolescenti – e non solo – alla cultura della corretta nutrizione. La piattaforma “comunica” considerando le tendenze dei giovani a cui si rivolge, sposandone il linguaggio e le abitudini nel tempo libero».

Hanno partecipato inoltre, in qualità di testimonial di una sinergia già consolidata nel territorio tra le imprese del settore agro-alimentare, agro-industriale e gli istituti scolastici e formativi, l’Amministratore di Francia Latticini Spa, Claudio Francia ed il Presidente della Fondazione Bio Campus Pierpaolo Pontecorvo che ha ribadito l’opportunità offerta al territorio dalla presenza dell’Istituto Tecnico Superiore per la “creazione di esperti in Marketing e Valorizzazione dei Prodotti Made in Italy”.

In conclusione la dimostrazione delle funzionalità tecniche e pedagogiche della piattaforma “Nutrizione: prendiamoci gusto!” a cura della Fondazione Italiana per l’Educazione Alimentare di cui la prof.ssa Evelina Flachi, specialista in scienze dell’alimentazione è vice presidente e volto noto della televisione e del dott. Giuseppe Carlotti, Creator Director di Enthree Global Communication.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su