La giornata del Libro 2014

Dal 31 maggio 2014 all’08 giugno 2014

17 maggio 2014 | Redazione | Stampa articolo |
La giornata del Libro 2014
Eventi
0

La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, nota in Spagna come Giornata del libro e delle rose, è un evento patrocinato dall’UNESCO per promuovere la lettura, la pubblicazione dei libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright. A partire dal 1996, viene organizzata ogni anno il 23 aprile con numerose manifestazioni; in Italia viene festeggiata con eventi indipendenti tra loro che possono avere carattere sia nazionale sia locale. La data scelta ha un forte valore simbolico, essendo un richiamo alla nascita di importantissimi autori come William Shakespeare, Maurice Druon, Vladimir Nabokov, Manuel Mejía Vallejo e Halldór Laxness. L’importanza della letteratura viene nuovamente celebrata il 23 maggio, esattamente un mese dopo.

Nonostante le diverse celebrazioni soltanto il 25% della popolazione italiana legge più di quattro libri l’anno. I dati possono risultare scoraggianti ma, non incentivare la lettura, sarebbe grave. Un vero cambiamento si potrà ottenere solo in tempi lunghi, e non da un anno all’altro, ma sarà indispensabile perseverare e soprattutto iniziare tentando di modificare la realtà che ci circonda.

Aprilia è una città giovane e vitale, ed ha necessità di crescere culturalmente, i suoi abitanti devono esser spronati da eventi che li stimolino intellettualmente: unire La Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore e La Festa del libro e della lettura in una data unica ed intermedia è un’ottima occasione per tentare un nuovo approccio al problema della lettura con mezzi alternativi.

Nell’aprile 2011 si è organizzata ad Aprilia La giornata del libro; l’evento, tenutosi nell’arco di un’unica data, mirava ad ottenere un quadro maggiormente chiaro della situazione della nostra cittadina; i risultati sono stati notevoli. L’iniziativa ha avuto un’ulteriore evoluzione nel maggio 2012 e nel maggio 2013, grazie al supporto del Comune di Aprilia. Basandosi sull’esperienza di successo degli scorsi anni, dunque, si è ampliato il progetto.

La giornata del libro 2014 mira a coinvolgere totalmente lo spettatore. Strutturata come un vernissage prevede la collaborazione di artisti provenienti da realtà molto diverse tra loro (attori, fotografi e pittori), attraverso questo escamotage l’esperienza che vivranno gli spettatori risulterà interessante e variegata. Accolti all’ingresso della Sala Manzù della biblioteca comunale di Aprilia dal personale a tal fine preposto saranno invitati a firmare il libro delle presenze ottenendo in omaggio un classico della letteratura, nel rispetto del copyright e in un mutato spirito di book crossing i romanzi regalati saranno esclusivamente donati dalla popolazione apriliana che ne ha già goduto.

Il libro, ospite d’onore, sarà il soggetto trattato da tre fotografi e cinque artisti; in entrambi i casi la rappresentazione non sarà sterile ma al contrario sarà la figurazione mediata delle sensazioni e delle raffigurazioni mentali delle situazioni e dei luoghi rievocate da libri specifici. Con l’intento dichiarato d’incuriosire coloro che interverranno saranno apposte accanto alle opere delle citazioni tratte dal libro in questione corredate, ovviamente, dal titolo e l’autore. Sarà inoltre possibile assistere alla presentazione del libro “Il Potere” di Carlo Pompili, assistere alla proiezioni di brevi filmati che puntano alla pubblicizzazione della letteratura in maniera alternativa e all’interpretazione di un monologo di Robert Sibu.

ARTISTI: Sabrina Carucci, Marilena Parrino, Pasquale Vitale, Marco Rapone, Incoronata Valiante.

FOTOGRAFI: Jessica Solito, Matteo Renzetti, Lidia Cestari.

PRESENAZIONE LIBRO: Carlo Pompili, “Il Potere”

PRESENTATRICE: Paola Bordi

FOTO LOCANDINA: Federica De Angelis

CONTRIBUTI VIDEO: Greta Marchese

COLLABORAZIONE: Associazione Arte Mediterranea, Sensazioni Eventi.

CURATRICE E IDEATRICE DELL’EVENTO: Stefania Servillo

Evento patrocinato dal Comune di Aprilia e inserito nel Maggio dei Libri a livello nazionale.

Torna su