Il 19 settembre al Sottoscala 9 di Latina va in scena “Bambole”

15 settembre 2013 | Redazione | Stampa articolo |
Il 19 settembre al Sottoscala 9 di Latina va in scena “Bambole”
Eventi
0

Lo spettacolo “Bambole” è scritto e diretto da Giselda Palombi, con Marina Martini e Giselda Palombi, canzoni live Marella Montemurro e Piera Mussardo. Si tratta di 7 intensi monologhi interpretati da Giselda Palombi insieme a Marina Martini i quali ripercorreranno, attraverso il più diffuso gioco femminile di tutti i tempi, la bambola, momenti storici e capovolgimenti sociali che hanno segnato indelebilmente l’animo umano. Per il secondo anno questo spettacolo della compagnia Grosso Gatto viene messo in scena, ma con un allestimento tutto nuovo, e tutto al femminile. I monologhi sono variazioni sul tema della bambola: come giocattolo e come donna-oggetto, come simbolo consumista o come definizione di genere. I monologhi sono alternati da brani suonati dal vivo, legati alle tematiche dei monologhi. In scena Marina Martini e Giselda Palombi, mentre le canzoni sono eseguite dal duo inedito formato da una delle migliori chitarriste pontine, Piera Mussardo e dalla splendida voce di Marella Montemurro. Il testo originale è opera della stessa Palombi, già in forze nella compagnia di Dario Fo e Franca Rame.
“Raffigurazione umana in miniatura, la bambola è da sempre associata all’infanzia nella sua essenza e alla figura della donna nel linguaggio comune. La prima accezione è neutra ed innocente, la seconda è emblematica di una condizione sociale e culturale. In questo lavoro assume ora l’uno ora l’altro significato, svelandone sfumature diversificate come lo è l’umanità stessa e quindi, inevitabilmente i suoi simboli, i suoi totem, i suoi vizi”.
Inizio spettacolo ore 22:00, ingresso 5€ under 35 con tessera arci, ingresso 7€ over 35 con tessera arci, possibilità di cenare con aperitivo a buffet 3€ al piatto dalle ore 19:30 alle ore 21:15. Il 19 settembre presso Sottoscala9 circolo arci, via isonzo 194, LT.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su