WIRED SOCIETY

28 gennaio 2014 | Giorgia | Stampa articolo |
WIRED SOCIETY
Eventi
0

Wired Society è un collettivo nato a Roma, il 14 agosto 2013, composto da musicisti e artisti aperti alla musica elettronica e all’interazione fra diverse discipline multimediali, persone che credono nel progresso della musica elettronica e nella condivisione di essa ad un pubblico vasto , con l’obbiettivo di sdoganare alcune credenze legate a questo genere.

Perlopiù la relazione tra musica elettronica e l’immaginario collettivo, corrisponde alla seguente  funzione:

Musica elettronica + DJ = tunz tunz tunz

Assistere ad un evento di WIRED SOCIETY significa credere nella musica indie, credere nella sperimentazione ed appoggiare un progetto che promuove nuovi talenti, l’informazione e la cultura.

Quindi, Giovedi 13 Febbraio al Forte Fanfulla a Roma, sono previste tre live performances e un dj-set, sarà possibile apprezzare la musica elettronica attraverso differenti angolature e molteplici proposte, dal dubstep al breakbeat fino alle dinamiche della sperimentazione techno ed electro.
La seratà avrà inizio puntuale alle ore 22.00.

Gli artisti previsti sono:
il duo Vertrek , composto dai chitarristi Gianni Salinetti e Federico Procopio, un esperimento decisamente interessante in cui la chitarra interagisce con l’elettronica misurandosi su nuove possibili direzioni d’uso dello strumento elettrico.
Spectrex in coppia con Reeks, ovvero il poliedrico batterista di estrazione jazz, John B. Arnold, che abbiamo ascoltato in questi anni a fianco di alcuni dei nomi più importanti della scena jazzistica internazionale da Pepper Adams a Lee Konitz, e dallo sperimentatore Fabio Recchia in una performance in cui l’elaborazione timbrico-ritmica sperimenta nuove direzioni.
Amptek , ovvero Alex Marenga, autore ormai storico della scena elettronica techno e breakbeat romana noto anche per le sue trasmissioni radiofoniche dedicate alla musica elettronica, in coppia con Dr.Lops, produttore di Eclectic Records e di Entropia, che si inoltreranno nei territori impervi della techno sperimentale.
A chiudere la serata sarà presente un DJ set di H501L, componente dei Recycle, autori dell’ormai mitica “Mamma Roma addio” con Remo Remotti ormai ascritta all’immaginario elettronico popolare, ideatore ed autore della tradizionale trasmissione del sabato notte di Radio Città Aperta “Musica Machina”.

Ore 22.00
VERTREK
Gianni Salinetti: guitars, electronics, laptop
Federico Procopio: guitars, electronics, bass

ore 22.45
SPECTREX & REEKS
John B. Arnold: electronic drums, laptop, keyboards
Fabio Recchia: electronics, synths

ore 23.30
AMPTEK & Dr.LOPS
Ales Marenga: laptop, synthesizers
Dr.Lops: synthesizers

ore 00.15
H501L DJSET

Torna su