L’aceto come anticalcare e ammorbidente naturale per la tua lavatrice

Guida all'uso dell'aceto come anticalcare e ammorbidente naturale per la tua lavatrice

2 aprile 2014 | Redazione | Stampa articolo |
L’aceto come anticalcare e ammorbidente naturale per la tua lavatrice
Green
1

Sapevate che l’aceto di vino bianco ha caratteristiche ecologiche che aiutano a salvaguardare la lavatrice e i nostri capi di abbigliamento?

Questa guida aiuta ad utilizzare elementi naturali quali l’aceto di vino bianco come anticalcare e ammorbidente per la tua lavatrice. Ed inoltre, l’aceto di vino bianco è anche un ottimo antisettico.

Normalmente gli anticalcare chimici rovinano i capi colorati facendoli durare molto meno rispetto al loro normale ciclo di vita.

L’aceto, al contrario, addolcisce l’acqua di lavaggio, lascia i colori più brillanti, riduce lo scolorimento dei capi e preserva la lavatrice dal calcare.

Si utilizza una dose di circa 100ml, in base alla durezza dell’acqua, da mettere nella vaschetta al posto dell’ammorbidente senza mischiare con altri ammorbidenti che altrimenti ne neutralizzerebbero l’effetto.

Se l’acqua è molto dura, si consiglia di aggiungerlo anche nella vaschetta del prelavaggio.

A fine lavaggio rimarrà un leggero odore di aceto sui capi che perderanno nel giro di una trentina di minuti una volta stesi all’aria aperta o in un ciclo di asciugatrice.

Inoltre il cestello rimarrà sempre brillante e privo di odori.

Provare per credere.

Un Commento

  1. chiara ha scritto:

    ciao :) consiglio interessante, proverò la prossima volta che faccio il bucato.. grazie mille!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su