Dal matrimonio tra tecnologia e salute nasce l’e-health: dati e trend nell’infografica di DocPlanner

tecnologia e salute: dati e trend

17 maggio 2016 | Marco | Stampa articolo |
Dal matrimonio tra tecnologia e salute nasce l’e-health: dati e trend nell’infografica di DocPlanner
In Primo Piano
0

La gran parte degli utenti Internet di tutto il mondo si rivolge a Internet per sciogliere dubbi sul proprio stato di salute o per trarre informazioni sul regime alimentare ideale per mantenersi in forma, è innegabile. Sebbene l’avvento delle nuove tecnologie e la diffusione degli smartphone possa distogliere dall’idea di consultare direttamente medici e specialisti per i consulti relativi alla propria situazione, bisogna riconoscere il ruolo del web nel favorire l’incontro tra medico e utente-paziente.

Secondo quanto emerso dall’infografica Tecnologia e Salute: Dati e Trend elaborata da DocPlanner.it, infatti, anche il settore della salute ha beneficiato delle innovazioni hi-tech negli ultimi anni: il giro d’affari a livello mondiale dell’e-health è passato dai 96 miliardi di dollari del 2010 ai 160 del 2015, merito anche dell’introduzione di strumenti evoluti come il laser, la cartella clinica elettronica e i wearable device.

La situazione in Italia? Secondo il portale specializzato nella ricerca di profili medici e prenotazione online di visite, ad aver utilizzato almeno una volta Internet per ricercare informazioni sulla salute è l’85% della popolazione, per la maggior parte donne lavoratrici over 30; il 28% ha partecipato a discussioni su blog e forum; il 17% ha richiesto un parere medico a un espero online; il 16% si è rivolto invece ai social network e l’11% ha fruito del servizio di prenotazione online di visite mediche offerto da portali come DocPlanner.

Nell’ultimo anno la percentuale di cittadini italiani che ha utilizzato App per avere informazioni nutrizionali è pari all’11%: si va dal monitoraggio dei parametri vitali al tracciamento delle abitudini alimentari e sportive. Che ne pensate voi?

Infografica a cura di Docplanner.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su